HABITAT #003 - DAUWD - MEET THE ARTIST


SABATO 31 MARZO 
h. 20
ALIVELAB prensenta :
HABITAT #003 - DAUWD - MEET THE ARTIST
Per questo quarto meet the artist ad elastico, contando anche quello dell'evento spin-off Grow Your Soundscape, vi presentiamo un artista che ha dell'incredibile, in un WORKSHOP GRATUITO su ABLETON LIVE, e in particolare sul suo LIVE PACK - NATURAL RYTHMS, rilasciato a febbraio e in copertina da ormai un mese sul sito della softwarehouse per produttori più famosa del mondo.

WORKSHOP GRATUITO [ABLETON LIVE] CON DAUWD
MEDIA PARTNERS:
ABLETON LIVE
PICTURES MUSIC
"Le condizioni di un Habitat possono essere mutate dall'ingresso di un organismo esterno, che perturbandone l'equilibrio, fa si che gli elementi che ne fanno parte debbano misurarsi con una realtà diversa." 
++++++++++++++++++++++++
NATURAL RYTHMS - ABLETON LIVE PACK
http://www.ableton.com/

"Per quanto mi riguarda, non dipende da dove viene ma da come viene utilizzato” afferma Dauwd Al Hilali. sotto il nome di Dauwd, il produttore britannico compone musica da sorgenti apparentemente eterogenee come come vecchi dischi jazz e registrazioni naturali, tra le altre. “Anche qualche cosa di così sonoricamente piatto come il rumore di fondo di un vinile, può avere un ritmo” spiega.

Quando fa un beat, Dauwd ricerca i "ritmi naturali", che definisce come "[trovare] un grove in un qualcosa che non ti aspetteresti, com ad esempio la registrazione di un oggetto che cade e rotola sul pavimento. Ci sarebbe una quantità infinita di dettagli in tutto questo, dove si potrebbero isolare le singole parti e lavorare sul "groove/ritmo naturale" di ciascuna. Questo sarebbe impossibile da ricreare solamente con il MIDI (e gli strumenti virtuali), e restituisce delle sonorità particolarmente organiche e vitali."

http://alivelab.blogspot.com/2012/02/natural-rhythms-dauwd-4-ableton-live.html 
+++++++++++++++++++++++++
DAUWD

La serata ospiterà Dauwd (Pictures Music: http://www.facebook.com/picturesmusic), producer e dj d'oltremanica. Dauwd crea musica con una complessità ignota al più dei produttori contemporanei. Stratifica i propri campioni sonori su synth multi-timbrici , i passaggi vocali e strumentali suggeriscono quasi una natura organica delle sue produzioni, guidate sempre da percussioni incalzanti e bassi immacolati. Il metodo "fai un suono, fai che sia il tuo suono, e dagli del ritmo" sembra certamente funzionare per Dauwd.

crescendo in Galles, Dauwd suonava il piano, la chitarra e la batteria mentre sperimentava produzioni elettroniche componendo beats techno houseggianti e vibrazioni drum and bass, campionando dalle sue tracce preferite, o ancora improvvisando con casualità. Le sue produzioni sono piene ed intricate con una vitalità di suoni che costruisce atmosfere calde e avvolgenti, atipiche nel panorama del clubbing.

"Ho collezionato un archivio di suoni abbastanza consistente, dai campionamenti, le registrazioni e il rovistare in rete. la maggior parte dei campioni che uso sono abbastanza random, ascolto qualunque tipo di cose; se il suono è quello che cerco le tengo, altrimenti no."

Un supporto prematuro di Rinse FM così come quello di talenti come Dark Sky e Rob Da Bank, e l'inserimento del suo Live pack "Natural Rythms" in prima pagina sul sito della softwarehouse per producers più famosa del mondo (http://www.ableton.com/), garantiscono a dauwd un raggiante futuro nella scena musicale UK BASS.

More info:

http://www.facebook.com/DauwdMusic
http://www.picturesmusic.co.uk/artists/dauwd
http://soundcloud.com/dauwd 

Nessun commento:

Posta un commento